Nel pomeriggio di sabato 1 giugno, presso la società sportiva dell’oratorio San Giovanni Battista, la “Fulgor Sesto”, a Sesto San Giovanni ha avuto luogo la manifestazione “Lo sport in oratorio accoglie e include promossa dal Decanato della città, dal Centro Culturale Islamico di Sesto e patrocinata dal CSI – Centro Sportivo Italiano. Ad aggiudicarsi la prima edizione del torneo, riservata alla categoria ragazzi, la compagine giallo nero Fulgor Sesto Blu al termine di un incontro rocambolesco conclusosi ai calci di rigore.
L’evento, primo nel suo genere, ha voluto ribadire il prezioso operato svolto da tutti gli oratori cittadini in termini di integrazione ed inclusione. La lente di ingrandimento è stata puntata sullo sport e sul quotidiano impegno delle società sportive oratoriane che accolgono e includono nelle proprie squadre tantissimi atleti provenienti da diverse parti del mondo. A tal fine, in contemporanea al torneo di calcio, gli adulti sono stati invitati a partecipare a un momento di riflessione sul tema “Lo sport non ha nazione”, coordinato da don Carlo Confalonieri (parroco della comunità sestese di San Giovanni Battista) e guidato da tre illustri relatori: -  don Stefano Guidi (Direttore Fom – Fondazione Oratori Milanesi), l’Imam Abdullah Tchina (Direttore Centro Culturale Islamico) e Tony Supino (formatore di Comunità Nuova).  Interessanti tutti gli interventi che, da prospettive diverse, hanno ribadito l’importante ruolo inclusivo giocato dagli oratori anche   attraverso l’attività sportiva.

La manifestazione nel suo complesso ed in particolare il momento formativo sul tema “Lo sport non ha nazione” è stato l’evento conclusivo di “Pellegrini dell’Incontro”, il percorso cittadino 2018/2019 di conoscenza  e dialogo promosso dal Decanato di Sesto San Giovanni e dalla Comunità Islamica sestese; percorso che quest’anno ha vissuto alcuni importanti incontri e che ha portato le due comunità a sottoscrivere il “Documento sulla fratellanza umana” (lo storico documento firmato da Papa Francesco e dal Gran Imam di Al Azhar lo scorso Febbraio) come manifesto di impegno reciproco e verso la città.

le squadre in campo:
- FULGOR (Parrocchia San Giovanni Battista)

- OSL SESTO (Parrocchia S. Stefano Sesto S.G.)
- OSGB SESTO (Parrocchia S. Redentore Sesto S.G.)
- CITTA’ DI SESTO
- ASD Rondinella (Salesiani Sesto S.G.)

Un ringraziamento va al Decanato e alla Comunità Islamica di Sesto, a tutte le squadre partecipanti, alla società Fulgor Sesto e alla comunità di San Giovanni Battista per l’ospitalità e il contributo organizzativo.  

Introduzione di don Carlo Confalonieri

Saluto don Stefano Guidi, Direttore FOM

Intervento Prof Tony Supino - Comunita' Nuova

Intervento Imam Abdullah Tchina - Direttore Centro Islamico Sesto SG

About Us

Decanato Sesto San Giovanni Decano don Leone Nuzzolese Riproduzione solo con permesso. Tutti i diritti sono riservati
Via XX Settembre, 72 - 20099 – Sesto San Giovanni (Mi)
tel. 02.22472724 - fax 02.24410370
sangiuseppe.ssg@gmail.com

Who's Online

We have 52 guests and no members online