Verso la SETTIMANA DI PREGHIERA PER L’UNITA’ DEI CRISTIANI 2021

Carissimi

Il mese di Gennaio, dedicato alla riflessione sulla Pace, ha il suo culmine nella Settimana di Preghiera per l’Unità dei Cristiani che tradizionalmente si svolge dal 18 al 25 di gennaio.

Desideriamo invitare tutti a riflettere sull’importanza di questo appuntamento, talvolta purtroppo relegato tra le “varie” delle nostre agende pastorali.

Infatti, come ha avuto modo di ricordare Papa Francesco: “Il comune impegno a favore dell’ecumenismo è un’esigenza essenziale della fede che professiamo, un requisito che nasce dalla nostra stessa identità di discepoli di Gesù. Non è un’opzione!”. E ancora: “L’impegno ecumenico risponde alla preghiera del Signore Gesù che chiede che «tutti siano una sola cosa» (Gv 17,21)”.

 Ma si può comprendere la verità di queste parole solo “camminando” insieme. Si, l’ecumenismo è innanzitutto un cammino! San Giovanni Paolo II nell’Enciclica Ut Unum Sint (1995) ha ben tratteggiato le caratteristiche di questo cammino che parte dal primato della dimensione spirituale e della preghiera, per approdare alla centralità del “dialogo nell’amore” e infine all’impegno comune per la pace, la giustizia e la salvaguarda del creato. “Dobbiamo sempre ricordare che siamo pellegrini, e che peregriniamo insieme. A tale scopo bisogna affidare il cuore al compagno di strada senza sospetti, senza diffidenze, e guardare anzitutto a quello che cerchiamo: la pace nel volto dell’unico Dio. Affidarsi all’altro è qualcosa di artigianale, la pace è artigianale. Gesù ci ha detto: «Beati gli operatori di pace» (Mt 5,9). In questo impegno, anche tra di noi, si compie l’antica profezia: «Spezzeranno le loro spade e ne faranno aratri» (Is 2,4). In questa luce, l’ecumenismo è un apporto all’unità della famiglia umana” (EG 244,245).

 Anche nella nostra città di Sesto San Giovanni questo cammino è cresciuto anno dopo anno diventando un’autentica fraternità! A seguito dell’immigrazione, la presenza di cristiani di altre confessioni è significativamente cresciuta. Oggi sono presenti a Sesto:

  • la Chiesa Copta Ortodossa, con un’ampia comunità servita da due sacerdoti e vari diaconi
  • la Chiesa Ortodossa Rumena, a cui è stata data la possibilità di celebrare nella Chiesa di Santa Maria Nascente a Cascina Gatti
  • la Chiesa Avventista del Settimo Giorno
  • Varie Chiese Evangeliche Pentecostali

Il Decanato di Sesto, per alimentare e facilitare la relazione con questi fratelli e sorelle nella fede, ha costituito una Commissione Dialogo a cui partecipano varie persone di parrocchie e movimenti attivi su questi temi.

 All’interno di questo cammino, la Settimana di preghiera per l’Unità dei cristiani ha un valore centrale. Nata in ambito protestante nel 1908, dal 1968 vi lavorano congiuntamente la Commissione Fede e Costituzione del Consiglio Ecumenico delle Chiese (per protestanti e ortodossi) e il Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani (per i cattolici). Ogni anno viene chiesto ai partner ecumenici di una Regione diversa di preparare le riflessioni e i testi delle preghiere. L’incarico di preparare l’edizione del 2021 è stato affidato, questa volta, alla Comunità di Grandchamp (Svizzera) che ha scelto il tema «Rimanete nel mio amore e darete molti frutti» (Gv 15, 5-9). Grandchamp è una comunità monastica femminile nata in ambito riformato, ma sin dalle origini caratterizzata dalla vocazione ecumenica e per la riconciliazione tra le Chiese.

 Vi invitiamo quindi tutti a vivere intensamente la Settimana di Preghiera 2021! Nella preghiera personale, nelle celebrazioni, nei vari appuntamenti proposti, sia in presenza che online,  e nella fraternità con i fratelli e le sorelle delle altre confessioni presenti nella nostra città

 La Commissione Dialogo Ecumenico ed Interreligioso del Decanato


Di seguito puoi scaricare:

Il Libretto integrale della Settimana di Preghiera per l'Unità dei Cristiani 2021

La MOSTRA: 100 ANNI DI ECUMENSIMO

Introduzione alla Settimana di preghiera e cura del Movimento dei FOCOLARI 

1 Gennaio 2021: i saluti dell'Arcivescovo Delpini al Consiglio delle Chiese Cristiane di Milano

About Us

Decanato Sesto San Giovanni Decano don Leone Nuzzolese Riproduzione solo con permesso. Tutti i diritti sono riservati
Via XX Settembre, 72 - 20099 – Sesto San Giovanni (Mi)
tel. 02.22472724 - fax 02.24410370
sangiuseppe.ssg@gmail.com

Who's Online

We have 6 guests and no members online